headerphoto

www.ufficiocatechisticorieti.it

Progetto Fede e Arte a cura dell'Ufficio Catechistico Diocesano

Per accedere clicca sull'immagine...e buona navigazione!!!


News Ufficio per l'Evangelizzazione e la Catechesi

Eventi in Calendario


News Agenzia SIR - Servizio Informazione Religiosa

Papa Francesco: Angelus, “appena possibile anch’io spero di venire a trovare” le popolazioni colpite dal terremoto
“Cari fratelli e sorelle, appena possibile anch’io spero di venire a trovarvi, per portarvi di persona il conforto della fede, l’abbraccio di padre e fratello e il sostegno della speranza cristiana”. Lo ha annunciato ieri Papa Francesco dopo l’Angelus in piazza San Pietro. Il Pontefice ha rinnovato “la mia vicinanza spirituale agli abitanti del Lazio, […]

Papa Francesco: Angelus, “scegliere la gratuità invece del calcolo opportunistico”
“Dio paga molto di più degli uomini! Lui ci dà un posto molto più bello di quello che ci danno gli uomini! Il posto che ci dà Dio è vicino al suo cuore e la sua ricompensa è la vita eterna”. Lo ha ricordato ieri Papa Francesco durante l’Angelus in piazza San Pietro. Citando il […]

Terremoto: mons. Boccardo (Norcia) ha celebrato la Messa nella tendopoli di S. Pellegrino
“Dinanzi ad una calamità quale il terremoto siamo tutti piccoli, peni di domande e di perplessità, senza parole. Sono qui per dirvi che non siete soli, che c’è una bella rete di solidarietà e di condivisione”. È quanto l’arcivescovo di Spoleto-Norcia monsignor Renato Boccardo ha detto all’inizio dell’omelia della Messa celebrata ieri pomeriggio a S. […]

Preghiera: a Martina Franca la terza edizione della “Notte bianca della ricerca interiore”
Torna a Martina Franca, cuore della Valle d’Itria pugliese, la terza edizione della “Notte bianca della ricerca interiore”. Dal tramonto all’alba di domani, porte aperte a centinaia di turisti e devoti che potranno confessarsi “in notturna” nel chiostro dell’ex convento delle agostiniane, oggi Villaggio sant’Agostino, grazie alla disponibilità di tanti sacerdoti che si alterneranno nella […]

Terremoto: da Macerata il cordoglio congiunto di mons. Marconi e del sindaco Carancini. Riviste le celebrazioni religiose della festa del Patrono
“A seguito del drammatico sisma che ha devastato il Centro Italia e interessato anche il territorio marchigiano e il Maceratese, nel giorno in cui è stato proclamato il lutto nazionale, è comune il cordoglio espresso congiuntamente dalla diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia e dal comune di Macerata”. Ne dà notizia una nota stampa della diocesi. “Oggi – […]

Diocesi: Nardò-Gallipoli, il 2 settembre pellegrinaggio alla Madonna per la benedizione del nuovo anno pastorale
“All’inizio del nuovo anno pastorale, il vescovo, monsignor Fernando Filograna, invita i sacerdoti, i religiosi, le religiose, i seminaristi, i giovani, i giovanissimi e tutti i fedeli della diocesi ad un ‘pellegrinaggio’ per chiedere alla Madonna benedizione per il nuovo anno pastorale e numerose e sante vocazioni nella nostra Chiesa”. Ne dà notizia la diocesi […]

Terremoto: la solidarietà della diocesi di Gaeta
Anche l’arcidiocesi di Gaeta rivolge un messaggio di solidarietà e vicinanza alle popolazioni delle quattro Regioni colpite dall’evento sismico (Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria). “Nella preghiera affido a Dio le popolazioni, le amministrazioni, i vescovi e il clero che operano nei territori colpiti dal sisma – scrive l’arcivescovo di Gaeta, monsignor Luigi Vari -. Sono […]

Monsignor Galantino: ad Assisi, “una Chiesa missionaria è anche una Chiesa umile”
“Una Chiesa missionaria è anche una Chiesa umile”, così monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, nel suo intervento odierno alla 14ª edizione delle Giornate nazionali di formazione e spiritualità missionaria ad Assisi dal 25 al 28 agosto. Il contributo di mons. Galantino, dal titolo “Sognate anche voi questa Chiesa”, riflette sulla missionarietà della Chiesa. […]

Terremoto in Centro Italia: ad Amatrice anche “Islamic Relief Italia”. L’impegno solidale della comunità islamica
(dall’inviato Sir ad Amatrice) Sono in sei, vengono dal Marocco, dall’Egitto, dall’Italia, di età compresa tra i 25 e i 40 anni. Sono i giovani volontari di “Islamic Relief Italia”, (Iri) l’organizzazione umanitaria internazionale di ispirazione islamica, che da mercoledì stanno lavorando ad Amatrice per portare sollievo alla popolazione colpita dal sisma. “Siamo arrivati mercoledi […]

Colombia: Sant’Egidio, “gioia per l’annuncio di pace. Continueremo a cooperare per il successo dell’accordo”
“La Comunità di Sant’Egidio esprime gioia e soddisfazione per l’annuncio della pace in Colombia. Finisce una guerra che dura dal 1964. E’ una buona notizia che dà speranza in un momento così difficile per il mondo”, così Sant’Egidio in una nota stampa diffusa oggi. “La vicenda della ricerca della pace in Colombia – si legge […]







Identità, struttura e compiti

L'Ufficio Catechistico Diocesano (UCD) è «l'organo con cui il Vescovo, capo della Comunità e maestro della dottrina, dirige e presiede tutte le attività catechistiche della diocesi» (DGC 265). È stato istituito in tutte le diocesi con il decreto Provido sane (12 gennaio 1935).

L'UCD, nell'area pastorale diocesana "Evangelizzazione e Catechesi", offre (alle parrocchie, alle istituzioni e aggregazioni) un contributo di propria competenza per lo studio, la proposta, l'animazione e il coordinamento dell'azione evangelizzatrice (DGC 272).

Competenze

Rientrano nelle competenze specifiche dell'Ufficio i seguenti settori:

  • La catechesi, nell'ambito del processo di evangelizzazione (DGC 48);
  • La formazione catechistica permanente degli adulti;
  • La formazione dei catechisti;
  • L'apostolato biblico;
  • La catechesi per le persone disabili;
  • L'iniziazione cristiana di ragazzi e adulti;
  • Il catecumenato.

Compiti

I suoi compiti (DGC 266):

  • Fa l'analisi della situazione diocesana circa l'educazione della fede e precisa, tra le altre cose, le reali necessità della diocesi in ordine alla prassi catechistica;
  • Elabora un programma di azione che indichi obiettivi chiari, proponga orientamenti e mostri azioni concrete;
  • Promuove e forma i catechisti, in collaborazione con Centri e Istituti formativi presenti nel territorio;
  • Elabora e/o segnala alle parrocchie e ai catechisti gli strumenti necessari per il lavoro catechistico: catechismi, direttori, programmi per le diverse età e situazioni, guide per i catechisti, materiale per i catechizzandi, mezzi audiovisivi.
  • Incentiva e promuove le istituzioni propriamente catechistiche della diocesi: catecumenato battesimale, catechesi parrocchiale, gruppo di responsabili di catechesi;
  • Cura il miglioramento delle risorse personali e materiali a livello diocesano, parrocchiale e di forania;
  • Favorisce la cooperazione tra le parrocchie attraverso iniziative specifiche (foglio informativo, seminari di studio, incontri vicariali, convegni diocesani);
  • Promuove la presenza della Bibbia nell'azione pastorale della Diocesi e l'incontro diretto dei fedeli con il testo sacro;
  • Favorisce l'attenzione da parte delle comunità ecclesiali per la catechesi nelle diverse aree della disabilità, preparando gli operatori e diffondendo sussidi adeguati;
  • Promuove e sviluppa la pastorale catecumenale, attraverso la formazione dei catechisti accompagnatori e la predisposizione di sussidi applicativi, secondo le indicazioni della CEI.

Struttura

La struttura dell'Ufficio prevede:

  • Il Direttore;
  • Un collaboratore per ciascuno dei tre settori costituiti al suo interno: il settore per l'apostolato biblico, il settore per la catechesi delle persone diversamente abili e il settore di servizio per il catecumenato;
  • Un'équipe di persone esperte in materia catechistica: un presbitero, un diacono, una coppia, due catechisti.
  • Uno o più addetti di segreteria.

Rapporti

L'UCD collabora con gli altri uffici pastorali diocesani per gli aspetti di propria e loro competenza, in particolare con l'Ufficio Liturgico per la catechesi iniziatico-catecumenale e con l'Ufficio Famiglia per la catechesi "della e con" la famiglia in ordine all'iniziazione cristiana dei figli.

Offre il proprio contributo nella collaborazione inter-diocesana mettendo in comune esperienze e iniziative, competenze e risorse, e favorire l'elaborazione di un programma comune di azione a carattere regionale (DGC 268).

Collabora con istituzioni, organismi e aggregazioni a livello diocesano e regionale che operano nel suo settore di competenza.

Mantiene un vivo rapporto con l'Ufficio Catechistico Nazionale favorendo la realizzazione dei suoi orientamenti e valorizzando l'apporto delle sue competenze per quegli aspetti di cui l'UCD o l'UCR è sprovvisto.